Comunicati Stampa Siena Web e Tecnologia

Prima Start up battle 2016 a Siena, vince “Lookadvisor”

David Busato
Written by David Busato

L’azienda poggibonsese sarà in finale a Cagliari per aggiudicarsi un premio di 10.000,00€ e uno di pari valore in servizi

Siena, 28 settembre 2016. Riceviamo e pubblichiamo:” E’ la poggibonsese “lookadvisor” di Simone Berti, il portale dedicato alla recensione della bellezza e del wellness, l’azienda vincitrice della prima start up battle powered by Clhub che si è tenuta oggi a Siena.

Sport, innovazione, tecnologia e web: questi i contenuti delle start up presentatesi, che si sono “date battaglia” a colpi di idee di business.

“look advisor”, portale che consente agli utenti di poter recensire parrucchieri, estetisti, tatuatori e molto altro, ha sbaragliato i competitor, conquistando la giuria, composta dal Vice Presidente di Chianti Banca Dr. Claudio Corsi, dal Presidente della Camera di Commercio di Siena Dr. Massimo Guasconi, dal Presidente di Confimprese Area Vasta Ar-Gr-Si Letizia Pini, dal Coordinatore Regionale di AssoretiPmi Dr. Pietro Parodi, dal Responsabile Territoriale Clhub e Confimprese Area Vasta di Siena Mauro Schiatti e dal Consigliere di Terre Comuni Dr. Pierluigi Puccetti.

La società valdelsana è stata selezionata per competere ad un’altra start up battle, in programma a novembre a Cagliari: in palio un premio di 10.000,00€ e uno di pari valore in servizi.

Chianti Banca, Camera di Commercio di Siena, Confimprese Area Vasta Arezzo – Grosseto – Siena, Clhub, Terre Comuni e Assoretipmi, promotrici dell’evento, si congratulano con il vincitore, Simone Berti, rimanendo a disposizione dei progetti delle altre start up a supporto di un successivo sviluppo.

Il prossimo evento di Clhub a Siena sarà in primavera con un appuntamento nazionale sull’agroalimentare.

About the author

David Busato

David Busato

Giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze Politiche e Documentazione e ricerca storica (entrambe a Siena). Docente. Collaboratore di Primapagina Chiusi, Lettera 43 e Qui Siena. Il suo motto, non originale, è "Fai quello che devi, accada quello che può...".