Attualità e Politica Cronaca In evidenza Siena

San Vigilio, Don Roberto: “Accolgo con soddisfazione le parole dell’Assessore Pallai”

David Busato
Written by David Busato
Dopo l’articolo di Isiena sul picnic dei turisti francesi a San Vigilio ed il commento dell’Assessore al Turismo Pallai, il pensiero di Don Roberto Bianchini
Siena.  “Accolgo con soddisfazione le parole dell’Assessore Pallai”. Don Roberto Bianchini, Rettore della Cappella Universitaria a San Vigilio, commenta l’intervento dell’Assessore al Turismo Sonia Pallai (http://www.i-siena.it/2015/08/picnic-sulle-scale-chiesa-pallai-rosso-bene-indecoroso-irrispettoso/), interpellata dopo l’oramai famoso picnìc sulle scale della chiesa con tanto di fornello.Abbiamo chiesto a Don Roberto un commento sull’episodio e sulla situazione: “Durante tutto l’anno – continua Don Roberto – le scale ed i sagrati delle chiese del centro città sono luogo di bivacco per turisti e senesi. Le suore di San Vigilio e i parrocchiani di San Martino ogni mattina rimuovono lattine, bottiglie, immondizie di ogni genere e spesso anche rifiuti organici dovuti alle ubiacature notturne. In questa situazione siamo lasciati a noi stessi in quanto, da un lato ci viene impedito di limitare l’accesso a ai luoghi dello sballo (per San Martino lo avevamo ufficialmente chiesto, ma il progetto, approvato dalla Soprintendenza, è stato bocciato dal Comune) e dall’altro ci viene negato aiuto per la pulizia. Dunque, questi spazi sono “pubblici” quando si tratta di poterli delimitare e custodire, ma diventano “privati” quando chiediamo un aiuto per la loro pulizia. Accolgo con soddisfazione la sensibilità dell’assessore Pallai; sarebbe bello se si trasformasse in un impegno per inserire le scale ed i sagrati delle chiese negli spazi serviti dalla pulizia delle strade. Stento però a crederlo e dunque le nostre anziane suore continueranno a viaggiare con secchi e ramazze come hanno fatto finora”.
David Busato

About the author

David Busato

David Busato

Giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze Politiche e Documentazione e ricerca storica (entrambe a Siena). Docente. Collaboratore di Primapagina Chiusi, Lettera 43 e Qui Siena. Il suo motto, non originale, è "Fai quello che devi, accada quello che può...".