Cronaca Siena

Picchiata perché rifiuta il velo. La ferma condanna dell’Imam di Colle e Perugia

David Busato
Written by David Busato

Siena. Ferma condanna dell’Imam di Colle e Perugia, Abdel Qader, per l’episodio accaduto in provincia di Siena:”Condanno fermamente episodi simili che non appartengono all’Islam”. Così Mohamed Abdel Qader, imam di Perugia e di Colle Val d’Elsa ( raggiunto telefonicamente dall’ANSA, in merito all’episodio della minorenne picchiata dal padre perché si rifiutava di portare il velo, leggere il Corano e imparare la lingua araba.”I bambini vanno trattati con affetto e amore”, ha aggiunto l’imam che ha poi sottolineato: “L’adolescenza è un momento particolare nella vita di ogni individuo e deve essere affrontato con ancora maggiore attenzione”.

About the author

David Busato

David Busato

Giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze Politiche e Documentazione e ricerca storica (entrambe a Siena). Docente. Collaboratore di Primapagina Chiusi, Lettera 43 e Qui Siena. Il suo motto, non originale, è "Fai quello che devi, accada quello che può...".