Attualità e Politica Comunicati Stampa Siena

Siena. Videosorveglianza. Giusti (Uniti per Siena):””Meglio tardi che mai”

David Busato
Written by David Busato

Siena. Riceviamo e pubblichiamo:”Sarebbe da dire “meglio tardi che mai” per il progetto di videosorveglianza del Comune di Siena. Ci sono voluti anni per farlo partire, ma, finalmente, oggi si vede concretizzata una battaglia che ho personalmente portato avanti nell’indifferenza di chi ci governa.

Nel programma elettorale delle Comunali 2006, nelle quali sono stato candidato a Sindaco, avevo inserito, tra i punti fondamentali, proprio la realizzazione del sistema di videosorveglianza nelle zone del Centro storico considerate più a rischio, ma anche nelle periferie. Proposta, questa, che nasceva da un lavoro svolto congiuntamente assieme ad un valido gruppo di amici e successivamente supportato, in Consiglio comunale, dai rappresentanti delle Liste Civiche Senesi.
Quella non era l’unica proposta, anche perché la sola videosorveglianza, unitamente alla nuova illuminazione del Centro storico (purché funzioni durante le ore di oscurità e non solo durante il giorno…) potrà fare da deterrente, ma, seppur con evidentissimi limiti di natura tecnica illustrati recentemente in Consiglio comunale dal Sindaco Valentini, dovrà servire anche per reprimere e sanzionare i reati di qualsiasi tipo.
Auspicavo allora – ed auspico tuttora – che il Regolamento di Polizia Municipale venga applicato in maniera rigorosa anche per quanto concerne gli schiamazzi notturni ed il divieto di bivacco in luogo pubblico.
La Polizia Municipale, in una visione moderna e vicina alle istanze dei cittadini, dovrà diventare il centro dell’attività di prevenzione e di contrasto ai fenomeni di vandalismo e di degrado nel territorio del nostro comune. Per farlo appare necessario che il numero di pattuglie presenti sul territorio comunale sia sensibilmente aumentato, nell’interesse dei Senesi e di tutti coloro che frequentano la nostra Città.
E’ necessario, pertanto, che, in vista delle prossime elezioni amministrative, chi si propone per governare il nostro territorio dimostri, come sta ampiamente facendo la nascente aggregazione civica, di avere il coraggio di migliorare la politica in tema di sicurezza e vivibilità urbane. Il mio contributo, da questo punto di vista, ci sarà sempre.
Francesco Giusti
Uniti per Siena

About the author

David Busato

David Busato

Giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze Politiche e Documentazione e ricerca storica (entrambe a Siena). Docente. Collaboratore di Primapagina Chiusi, Lettera 43 e Qui Siena. Il suo motto, non originale, è "Fai quello che devi, accada quello che può...".