Attualità e Politica Istruzione ed Università

Il Movimento Siena 5 Stelle interroga l’Amministrazione sulla sicurezza del Monna Agnese

Written by Redazione

Riceviamo e pubblichiamo:

“Siena, 14.06.2016

Al Sindaco del Comune di Siena
Al Presidente del Consiglio Comunale
loro sedi

INTERROGAZIONE del Consigliere Michele Pinassi, Gruppo Siena 5 Stelle, in merito alla sicurezza dell’immobile ospitante l’Istituto Statale “Monna Agnese”

PREMESSO CHE

  • il complesso di via del Poggio che attualmente ospita il Liceo linguistico e l’Istituto tecnico per le Biotecnologie “Monna Agnese” è di proprietà comunale ed è inserito da tempo nel Piano delle alienazioni;
  • risulta che è previsto il trasferimento del comprensorio scolastico presso gli “ex istituti di Chimica” ubicati in Pian dei Mantellini: trasferimento che, sempre secondo i dati risultati dagli atti a disposizione, dovrebbe avvenire nel prossimo anno scolastico 2017/2018 per ritardi dovuti alle elezioni per il rinnovo della carica di Rettore dell’Università di Siena;
  • sul portale della Provincia di Siena, in merito alla “Sede Istituto “Monna Agnese” –  Via del Poggio, Siena – si può leggere che “l’attuale sede presenta delle criticità riferite soprattutto alle vie di esodo. Le caratteristiche dell’edificio e l’ubicazione della scuola nel centro storico non consentono di realizzare delle uscite dai piani verso un luogo sicuro, come richiesto dalla normativa.  È previsto, infatti, il trasferimento della scuola in altra sede. L’edificio è stato comunque oggetto di interventi di messa a norma quali: impianto elettrico, centrale termica, laboratori di chimica e microbiologia, rinforzo di alcuni solai.“;

CONSIDERATO CHE

  • l’edificio in oggetto è un antico ospedale del XIII secolo con elementi di pregio artistico ed architettonico, che ne rendono difficile effettuare interventi di messa in sicurezza;
  • all’epoca, a quanto si legge sempre sul portale della Provincia di Siena, era previsto il trasferimento presso il complesso scolastico di Via Pisacane;
  • abbiamo visto anche da recenti tragedie come in Italia, purtroppo, il rischio sismico sia sottovalutato;

SI CHIEDE DI CONOSCERE

quali azioni intende intraprendere l’Amministrazione per garantire la sicurezza degli studenti e del personale; se esiste il Piano di Evacuazione per questo edificio e le tempistiche per il trasferimento ad altra sede; se la nuova sede individuata risponde ai requisiti e criteri di sicurezza dettati dalle normative vigenti.”

 

About the author

Redazione

La redazione di i-Siena, diretta dal Direttore David Busato, è impegnata ad offrire informazione di qualità su tutto ciò che accade a Siena e provincia.

Inviateci le vostre segnalazioni all'indirizzo e-mail redazione@i-siena.it