Eventi Mostre e Convegni Siena

All’Istituto Caselli di Siena prosegue “Metamorfosi di un sogno”

David Busato
Written by David Busato

Installazione degli artisti Daniele Sasson e Paolo Morandi. Inaugurazione ufficiale prevista per il 6 febbraio ore 11,00 sarà presente anche l’assessore all’istruzione Tiziana Tarquini

Siena. “METAMORFOSI DI UN SOGNO”. All’Istituto Professionale “G. Caselli” di Siena sabato 9 gennaio gli artisti Paolo Morandi e Daniele Sasson hanno realizzato un’installazione dal titolo “Metamorfosi di un sogno” in cui sono presenti sculture e opere di fotografia e pop-art. Duemilasedici, un Neonato che sogna e vive una realtà in metamorfosi: “Il sogno vissuto nel grembo materno è ancora vivo, ma una nuova realtà prenderà presto il suo posto. Ancora protetto da un Drago, che si sta lentamente trasformando in cavallo, dalla Casa delle ombre entrano ed escono ancora le anime del sogno. Un Custode della Natura auto-generatosi con viti, dadi, bulloni gettati sulla terra da umani disattenti, sta entrando in questa realtà per il Sentiero delle Orme colorate, si è già procurato un volto per nascondersi. Ogni Rifiuto disperso può con il suo arrivo rigenerarsi, nuovi alberi con nuove forme e nuovi fiori per un nuovo sorriso di vita. Ma attenzione! non molto lontano il Patto dello scorpione è in agguato, ancora la lotta tra bene e male attende, per ripetersi. Non sarà facile per Duemilasedici vivere il proprio tempo.”

Questa è la chiave di lettura che abbiamo voluto dare alla nostra opera per proporla agli allievi del Corso   di Grafica Pubblicitaria dell’Istituto ed invitarli a creare, sotto la guida dei loro insegnanti, degli elaborati da inserire nell’installazione. Tutto ciò perché crediamo che non basti la sola esposizione delle opere per comunicare, ma che ci debba essere un coinvolgimento attivo soprattutto se ci troviamo in una scuola. Un sentito ringraziamento alla Dirigenza dell’Istituto “G. Caselli” di Siena che è sempre disponibile ad accogliere iniziative utili alla crescita dei propri allievi. La mostra è visitabile durante l’orario di apertura dei locali scolastici, via Roma 67 (sabato pomeriggio e domenica esclusi)”.

About the author

David Busato

David Busato

Giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze Politiche e Documentazione e ricerca storica (entrambe a Siena). Docente. Collaboratore di Primapagina Chiusi, Lettera 43 e Qui Siena. Il suo motto, non originale, è "Fai quello che devi, accada quello che può...".