Attualità e Politica Comunicati Stampa Sicurezza Siena

LEGA NORD:” SIENA: SALVIAMO IL CENTRO STORICO. NOSTRA INIZIATIVA IN PROGRAMMA MERCOLEDI’ 22 GIUGNO”

David Busato
Written by David Busato

Siena. Riceviamo e pubblichiamo:”Mercoledì 22 giugno alle ore 18.00 a Siena, presso il Bar “Compagnia delle Muse” in via Pantaneto nr.158, la Lega Nord organizza “un incontro pubblico, chiave per la città, dal titolo significativo: Salviamo il centro storico.  All’evento parteciperanno, tra gli altri, Giovanni Malanchini, Responsabile Enti Locali della Lega Nord Lombardia, Manuel Vescovi, Capogruppo in Consiglio regionale della Lega Nord e Marco Casucci, Consigliere regionale, sempre della Lega Nord; date le tematiche trattate, saranno presenti anche esperti funzionari di Polizia Municipale. Con questa iniziativa, la Lega intende proporre soluzioni ai problemi di Siena ed in particolare del centro storico, già sperimentate con successo in altre realtà d’Italia, chiamando ad analizzare le varie questioni sul tavolo proprio Malanchini che, oltre ad occuparsi degli Enti locali, è anche Sindaco di un comune del bergamasco. La Lega Nord Siena invita tutta la cittadinanza ed in particolare i residenti del centro storico, che avranno ampio spazio per sensibilizzare gli esponenti politici sulle questioni più importanti all’ordine del giorno in città, ove si vivono ogni giorno e, soprattutto ogni notte, gravi problemi di degrado ed insicurezza che a Siena fino a pochi anni fa erano sconosciuti. La Lega Nord – conclude la nota – dimostra così di non essere forza politica di urla e proteste, bensì un Movimento dalle comprovate capacità di governare il territorio e che ha tutta l’intenzione di mettersi in gioco per far rialzare Siena dal baratro in cui è precipitata in questi ultimi anni, a causa di una classe dirigente a dir poco inadeguata.”

 

Lega Nord

Ufficio Stampa

received_10209446792388814

 

 

 

About the author

David Busato

David Busato

Giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze Politiche e Documentazione e ricerca storica (entrambe a Siena). Docente. Collaboratore di Primapagina Chiusi, Lettera 43 e Qui Siena. Il suo motto, non originale, è "Fai quello che devi, accada quello che può...".